Progetti in corso:
  • Digitalizzazione dei manoscritti ebraici
    Nel mese di settembre 2013, in collaborazione con la National Library of Isreal, è stata avviata una campagna di digitalizzazione integrale di tutti i manoscritti ebraici conservati presso la Biblioteca Palatina. Il progetto durerà ca. 18 mesi e comporterà la scansione di 1591 manoscritti. Le digitalizzazioni saranno poi rese liberamente accessibili in rete e corredate dalla descrizione dei manoscritti già pubblicate in Hebrew manuscripts in the Biblioteca Palatina in Parma, catalogue edited by Benjamin Richler; paleographical and codicological descriptions: Malachi Beit-Arié, Jerusalem, Jewish National and University Library, 2001. Le digitalizzazioni saranno accessibili in rete a partire da febbraio 2015.
  • Digitalizzazione della Raccolta Ortalli e delle Stampe del Fondo Parmense
    Si è conclusa nel giugno 2013 la campagna realizzata in collaborazione con l'IBC che ha avuto per oggetto 14.096 digitalizzazioni di fogli contenenti incisioni della Raccolta Ortalli (riprodotti 162 volumi) e delle  Stampe del Fondo Parmense. Il risultato di questo lavoro sarà pubblicato in Imago, il Catalogo regionale di opere grafiche e cartografiche  della Regione Emilia Romagna (http://ibc.regione.emilia-romagna.it/servizi-online/catalogo-delle-biblioteche/imago).
  • Progetto Biblioteca Bodoni
    In occasione del Bicentenario della morte di Giambattista Bodoni (1813-2013), la Biblioteca Palatina e il Museo Bodoniano collaborano con l'Università di Salamanca e le Ediciones Universidad de Salamanca alla realizzazione di un portale bodoniano (www.bibliotecabodoni.net) che renderà possibile la consultazione integrata di studi su Bodoni, edizioni e carteggi di Bodoni.